Libri per stimolare il linguaggio del vostro bambino

    1
    648 views

    Leggere ai bambini è sicuramente una delle attività più indicate per stimolare il linguaggio. Anche nei primi mesi di vita, quando non sono ancora in grado di capire perfettamente le storie, possono comunque esplorare le immagini con gli occhi e con le mani. Le proposte che trovate di seguito sono suddivise in base all’età e alle capacità linguistiche del vostro bambino.

      • LIBRI SENSORIALI per bambini da 0 a 12 mesi.                                                           I libri sensoriali o tattili sono i primi libri che possiamo mostrare ai bambini. Sono libri che in genere hanno un’immagine su ciascuna pagina, alcuni hanno fori o alette, altri hanno dei pulsanti che una volta attivati producono dei suoni. Sono realizzati con materiali diversi come cartone, plastica o stoffa in modo da sviluppare i sensi come l’olfatto e il tatto.

    • LIBRI CON IMMAGINI SEMPLICI per bambini tra i 12 e 18 mesi.                            Questi libri si riferiscono a semplici argomenti che sono famigliari al bambino come gli animali, gli oggetti per fare il bagnetto, gli oggetti della casa,.. Hanno un’immagine semplice e colorata che riempie ciascuna pagina, non raccontano una storia ma sono importanti perché consentono al bambino di espandere il suo primo vocabolario.

    • LIBRI DESCRITTIVI per bambini dai 12 ai 24 mesi.                                                 Sono libri che raccontano situazioni quotidiane come andare in bagno, vestirsi, andare all’asilo, andare al parco,.. Le immagini descrivono la sequenza di azioni prevista in modo da mostrare al bambino le diverse fasi della routine quotidiana.

    • LIBRI CON STORIE per bambini dai 2 ai 4 anni.                                                          In questi libri viene presentato un protagonista che incontra un problema e che durante lo svolgimento della storia tenta di trovare una soluzione. Generalmente la storia termina con un lieto fine.

    • LIBRI CON STORIE COMPLESSE per bambini dai 4 anni.                                         Sono libri con storie lunghe e con molte pagine adatte a bambini più grandicelli.

    Come leggere un libro al proprio bambino.

    Quando i bambini sono molto piccoli potrebbero trattare il libro come un giocattolo: girarlo nel verso sbagliato, metterlo in bocca, sfogliare le pagine al contrario, saltare le pagine.

    Non c’è da preoccuparsi, mostrategli con calma e delicatezza come tenerlo in mano, concentratevi sulle figure interessanti mostrando al bambino dove toccare e cosa spingere.

    All’inizio non siate molto rigidi su come usare il libro, deve essere per lui un momento divertente. Con il tempo, grazie al vostro aiuto, il bambino imparerà a tenere il libro nel modo giusto e sarà sempre più interessato a leggerlo.

    Quando leggete il libro mettetevi di fianco al bambino in modo da vedere entrambi le figure e contemporaneamente guardarvi negli occhi. Descrivete le immagini in modo semplice e con poche parole. Più il bambino è piccolo, più le parole dovranno essere poche e riferite all’immagine che state osservando. Con il tempo potrete aggiungere frasi e fare confronti con le esperienze vissute dal bambino o con le emozioni vissute dai personaggi.

    Usate i gesti e variate il tono della voce per rendere la lettura interessante (voci diverse per personaggi diversi, voci diverse per esprimere paura, felicità, rabbia, ecc…).

    Non parlate troppo velocemente e soffermatevi sulle figure a cui il bambino sembra più interessato.

    Se il bambino in corrispondenza di un’ immagine pronuncia un suono legato a quell’immagine potete imitarlo riproducendo gli stessi suoni o ripetere la parola nel modo corretto. La vostra imitazione è molto importante perché dimostra al bambino che lo state davvero ascoltando e il bambino sarà portato, con il tempo a imitarvi lui stesso.

    1 commento

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci i tuoi commenti!
    Prego inserisci il tuo nome qui